Islam for all-الإسلام للجميع

Questo sito e' protetto con
Norton Safe Web


i meriti della recitazione di surat Al-Kahf

شاطر
avatar
الحلاجي محمد
Servo di Allah

Sesso : ذكر

Numero di messaggi : 6830

General i meriti della recitazione di surat Al-Kahf

مُساهمة من طرف الحلاجي محمد في الأربعاء 21 فبراير - 14:40:26

In Nome di Allah il Clemente, il Misericordioso, che Allah sia lodato e che la pace e la benedizione siano sul profeta del l’ Islam Mohamed e su tutti i profeti e gli inviati di Allah, attesto che non c'è altro dio all’infuori di Allah e attesto che Mohamed è il suo inviato e profeta.

Fratelli e sorelle, Conosciamo tutti la raccomandazione del profeta in quanto al fatto di leggere Surat Al-Kahf su base settimanale. I suoi valori protettivi, e le sue quattro storie consecutive riferite da Allah al Profeta ne fanno una delle sure più preziosi.

La discesa di Surat Al-Kahf

Surat Al-Kahf è una sura rivelata alla Mecca (eccetto i versetti 28, 83 e 101 che sono stati rivelati a Medina) ed è una delle cinque sure della Mecca che iniziano con “Alhamdu Lilah” (lode ad Allah). Conta 110 versetti e il suo nome deriva dal suo nono versetto:

Non ti sembra che il caso dei compagni della caverna e di ar-Raqîm sia, tra i Nostri segni, meraviglioso?
Secondo il tafsir di Ibno Katir, il nostro Profeta Muhammad (sallAllahu ‘alayhi wa sallam), è stato affrontato dei politeisti e la gente del Libro (ebrei e cristiani) quando cominciò a rivelare il messaggio divino. Due politeisti, denominati Anadd’r bnoLharith e ‘Oqba bno abu mohit sono inviati dai Quraisciti ai sapienti ebrei per descrivere loro Muhammad (saws), dal momento che quest’ultimi hanno una grande conoscenza dei profeti. Quest’ultimi hanno consigliato ai Quraisciti di porre tre domande a Muhammad. Così secondo loro, se riuscisse a rispondere, ciò significherebbe che è un profeta. Ma se non riesce allora è un bugiardo. Le domande erano:

Chi erano i compagni della caverna?
Chi è l’uomo che ha percorso la terra da est a ovest? / Che ne sai di Dul-Qarnayn?
Che cos’è l’anima? / Qual è la vera storia di Al-Khadir?
Il Profeta (saws) li fece aspettare parecchi giorni, finché Jibril gli porta le risposte su domanda d’Allah. Così, si rivela questa sura che racconta questi avvenimenti. Il tafsir di Ibno katir riporta che il nostro profeta Mohammad (saws) era molto rattristato, perché nonostante aver portato le giuste risposte alle domande degli ebrei e dei quraisciti, le prove indiscutibili che è un profeta, continuarono nella loro incredulità.

Le virtù di Surat Al-Kahf

Surat Al-Kahf è di fondamentale importanza perché sottolinea l’importanza della fede in un Dio

Di’: “Non sono altro che un uomo come voi. Mi è stato rivelato che il vostro Dio è un Dio Unico. Chi spera di incontrare il suo Signore compia il bene e nell’adorazione non associ alcuno al suo Signore”. Surat Al-Kahf (La Caverna) – Versetto 110
Ci sono molti hadith che parlano delle ricompense della lettura di surat Al-Kahf. Si dice, che chi recita i primi dieci versetti (o gli ultimi dieci secondo il hadith) di questa Sura sarà illuminato da una luce (Noor) tra questo Venerdì e il prossimo.

Il Profeta, sallAllahu ‘alayhi wa sallam ha detto: “Chiunque reciti Surat Al-Kahf, gli sarà dato il giorno della risurrezione una luce che si estende dal suo posto fino alla Mecca, e chiunque recita gli ultimi dieci versetti di questa Sura sarà risparmiato, all’epoca dell’uscita dell’anticristo, dalla sua prova… ”
Narrato da At-Tabarani e autenticato da Al-Albani
Il Profeta, sallAllahu ‘alayhi wa sallam ha detto: “Chiunque recita Surat Al-Kahf (la caverna) il giorno di Venerdì, Allah gli illumina tra i due venerdì. ”
Narrato da al-Nasaa’i, Al-Hakim e al-Bayhaqi secondo Abu Sa’id al-Khudari, che Allah si compiaccia di loro, autenticato da al-Albani
Il Profeta, sallAllahu ‘alayhi wa sallam ha detto: “Chiunque recita Surat Al-Kahf il giorno di Venerdì, una luce brillerà sotto i suoi due piedi fino al cielo, illuminandolo fino al giorno del Giudizio e gli sarà perdonato quello che ha fatto tra i due venerdì. ”
Narrato da Ibn Mardaweh secondo Ibn Omar, che Allah si compiaccia di loro
Per ciò che ci riguarda, noi che sentiamo dal fondo dei nostri cuori la presenza di Allah, e perché il Corano ci basta per credere in Un Dio Unico: Allah, così come nel suo profeta, che ci ha consigliato di recitare questa sura, Al-Kahf, per proteggerci dal dajjal, vale a dire l’anticristo che apparirà alla fine dei tempi.


___________مَا يَلْفِظُ مِن قَوْلٍ إِلَّا لَدَيْهِ رَقِيبٌ عَتِيدٌ___________

Chi crede in Allah e nell'Ultimo Giorno dica bene (del prossimo) o taccia



[ندعوك للتسجيل في المنتدى أو التعريف بنفسك لمعاينة هذا الرابط]
[ندعوك للتسجيل في المنتدى أو التعريف بنفسك لمعاينة هذا الرابط]
Benvenuti !a [ندعوك للتسجيل في المنتدى أو التعريف بنفسك لمعاينة هذا الرابط]!

    الوقت/التاريخ الآن هو الثلاثاء 13 نوفمبر - 5:47:22